A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanza

Durante i lavori di riparazione e / o durante la pianificazione dell’interior design, dopo l’acquisto di nuove apparecchiature, potrebbe sorgere la domanda a quale altezza appendere la TV. Qui è necessario prendere in considerazione una varietà di sfumature, che vanno dall’area della stanza al suo tipo. Vengono prese in considerazione anche le dimensioni del dispositivo acquistato (diagonale dello schermo) e la posizione prevista.
A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanza

Perché è importante: scegli l’altezza giusta per appendere la TV

Sapere quanto in alto appendere il televisore alla parete è necessario per ottenere il massimo comfort durante la visione di programmi e film. Un altro punto da considerare quando si sceglie un posto dove stare è la sicurezza per gli occhi. È necessario tenere conto di tutte le caratteristiche della vista in modo che durante la visione non ci sia disagio. Si consiglia di tenere conto di una caratteristica come il fatto che le nuove tecnologie utilizzate per creare i televisori consentono di espandere visivamente lo spazio nella stanza. Ciò è facilitato da schermi piatti o curvi, mancanza di cornici. Di conseguenza, insieme all’elevata qualità e nitidezza dell’immagine, è possibile ottenere l’effetto di una completa immersione. Nella maggior parte dei casi, i televisori sono appesi al muro, poiché un tale metodo di fissaggio consente di risparmiare spazio libero nella stanza. È importante sapere, come appendere correttamente un televisore alla parete, tenendo conto dell’altezza o dell’angolo di visione, anche perché questo dispositivo viene utilizzato non solo nei soggiorni, ma anche in cucina o in camera da letto. È inoltre necessario tenere conto della distanza dal pavimento, della vicinanza delle prese. Opzioni aggiuntive da considerare:

  1. La superficie totale dei locali.
  2. La sua tipologia (camera da letto, soggiorno, cucina).
  3. Dimensioni e tipo dello schermo.
  4. TV diagonale.
  5. Luogo di installazione.
  6. Posizione degli occhi durante la visione (distanza e altezza).
  7. Visualizzazione delle posizioni.
  8. Altezza di divani, poltrone o sedie.

A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanzaÈ importante tenere conto di tutti questi fattori, non solo per comodità, comfort o combinazione con elementi decorativi all’interno, ma anche dal punto di vista della sicurezza.

Va ricordato che guardare a lungo la TV, così come la sua posizione ravvicinata, influisce negativamente sugli organi visivi.

A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanzaQualsiasi TV a parete deve essere posizionata secondo queste regole. Quindi lo schermo dovrebbe essere posizionato all’altezza degli occhi in modo da non dover alzare o abbassare la testa o gli occhi durante il funzionamento. Esatto: guarda direttamente lo schermo. Il suo stesso centro dovrebbe trovarsi direttamente a livello degli alunni. Un altro punto importante è che l’angolo di rotazione della TV ai lati non deve essere superiore a 20-30 gradi. Ha anche lo scopo di mantenere la qualità e l’acuità visiva. La distanza degli occhi dallo schermo deve essere conforme alle norme di sicurezza, che indicano che i parametri dipendono dall’area, ma non può essere inferiore a 1 metro.
A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanza

A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale

Quando si pensa a come appendere correttamente una TV a una parete, è necessario tenere conto non solo della distanza dal luogo di visualizzazione, ma anche della diagonale dello schermo del dispositivo. In ogni caso, dovrai tenere conto delle precauzioni di sicurezza, quindi l’altezza del televisore dal pavimento, indipendentemente dagli indicatori diagonali iniziali, deve essere di almeno 1 metro. Se questi valori sono inferiori, l’apparecchiatura sarà soggetta a shock meccanici e danni, potrebbe cadere.

A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanza
La formula per calcolare l’altezza della sospensione della TV in base alla diagonale[/caption
]. Questi disegni sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni. Non è consigliabile appendere i televisori saldamente al muro, poiché possono, ad esempio, surriscaldarsi. È importante ricordare che il materiale della superficie deve essere di alta qualità e sufficientemente resistente da sopportare il carico del dispositivo e tutti gli elementi aggiuntivi. Sono stati sviluppati standard speciali che indicano anche quale dovrebbe essere l’altezza delle prese a muro per una TV. Dovrebbero essere presi in considerazione anche i consigli su come posizionare il televisore in base alle dimensioni della diagonale. I valori saranno i seguenti (intendendo la distanza dal pavimento):

  • 32 pollici – 110 cm.
  • 40 pollici -105 cm.
  • 50 pollici -100 cm.
  • 60 pollici – 99 cm.

[caption id="attachment_10589" align="aligncenter" width="1024"]
A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanzaDiverse diagonali

Sono stati sviluppati standard che tengono conto principalmente della distanza dagli occhi allo schermo, a seconda delle dimensioni della diagonale. Le raccomandazioni sono:

  • 32 pollici – distanza degli occhi 3-4 metri.
  • 40 pollici – 5-7 metri.
  • 50 pollici – 5-7 metri.
  • 60 pollici – 7-10 metri.

Va notato che gli indicatori forniti sono condizionali. In ogni situazione, è meglio eseguire calcoli aggiuntivi, tenendo conto di tutte le sfumature e caratteristiche disponibili, sia in base al formato della stanza che alle dimensioni dell’attrezzatura. Il posizionamento corretto include non solo l’altezza dal pavimento, ma anche la distanza dai posti a sedere che le persone usano mentre guardano la TV o navigano in Internet (su Smart TV). In questo caso, il valore a cui appendere la TV dipenderà direttamente dalla diagonale dello schermo. Ecco perché non è consigliabile acquistare grandi schermi LCD o al plasma in una piccola stanza. Si ritiene che non causino affaticamento degli occhi, non causino disagi e disagi, ma è meglio tenere conto del fatto che i televisori di piccole o medie dimensioni sono consigliati per le stanze piccole.
A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanzaAnche uno schermo al plasma o LCD molto piccolo non è desiderabile per l’installazione. Il motivo è che una persona scruterà costantemente lo schermo, affaticando la vista. Un altro svantaggio è la possibile curvatura della colonna vertebrale, poiché dovrai piegarti in avanti mentre guardi. Esiste un metodo pratico per determinare in modo ottimale l’altezza della TV sulla parete. Per fare questo, devi sederti su un divano o una sedia, rilassarti. Dopo alcuni minuti, devi aprire gli occhi e ricordare il luogo in cui era originariamente diretto il tuo sguardo. Il punto diventerà ottimale per posizionare la TV (è necessario posizionare la parte superiore dello schermo al suo interno).

Una caratteristica da considerare: l’altezza del posizionamento TV è misurata dal pavimento al punto centrale dello schermo.

A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanzaPer facilitare il processo di calcolo, è possibile utilizzare gli standard condizionali esistenti. Il processo tiene conto anche dell’altezza del divano o della sedia. Al valore ottenuto viene aggiunta metà dell’altezza della persona che vi siederà. Quando si calcola la distanza dagli occhi, è possibile utilizzare la formula: la dimensione della diagonale dello schermo viene moltiplicata per 4. A quale altezza dal pavimento appendere la TV al muro, a seconda della diagonale, è la formula più corretta e semplice: https://youtu.be/ciaXkq-jVWs

Come appendere una TV in stanze diverse: cucina, stanza, camera da letto

Non solo l’altezza della TV dal pavimento alla parete deve essere presa in considerazione nei calcoli, ma anche il tipo di stanza in cui verrà installata. È necessario posizionare la TV sul muro della camera da letto, tenendo conto delle caratteristiche del letto. La principale misura di valutazione dovrebbe essere la sua altezza. Inoltre, vengono presi in considerazione la distanza dalla parete e i parametri generali della stanza. È importante che l’angolo di deviazione dal centro dello schermo non superi i parametri di 30 gradi. La parte centrale della staffa deve essere fissata a un’altezza di 150 cm dal pavimento. Si consiglia di montare la presa per prese e cavi vari ad un’altezza di 25 cm sopra la staffa.
A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanzaNon di rado, la domanda è a quale altezza appendere la TV in cucina. Per determinare la posizione ottimale, è necessario conoscere l’area di questa stanza. https://gogosmart.ru/texnika/televizor/vybor-podklyuchenie-i-nastrojka/televizor-dlya-kuxni.html Inoltre, vengono presi in considerazione parametri come la distanza dal luogo di lavoro, le lastre, l’altezza del soffitto. Si consiglia di appendere la TV il più in alto possibile per evitare danni alla struttura durante lo spostamento. Nel 90% dei casi, questa cifra è di 175 cm.

È vietato montare la TV in una nicchia del mobile, poiché in questo caso l’intera struttura si surriscalderà a causa della mancanza di una ventilazione di alta qualità.

Se la TV è posizionata nell’angolo della cucina, è necessario scegliere l’opzione in cui non ci saranno blackout, anche quando una persona guarda lo schermo di lato. Il luogo più comune per installare una TV è la sala. Ecco perché è molto importante sapere a quale altezza appendere la TV in soggiorno. Il criterio principale per la scelta di un luogo è il comfort e la comodità se visti da tutte le persone presenti nella stanza. Caratteristica: l’altezza del piazzamento dipende dall’altezza del sedile su cui sono posti gli spettatori. Di conseguenza, gli indicatori possono trovarsi a 0,7-1,35 metri dal pavimento. In media, la distanza dagli occhi dovrebbe essere di 100 cm Devi anche conoscere le caratteristiche di a quale altezza appendere la TV nella camera da letto per un bambino. Nella stanza dei bambini, l’altezza dei supporti dovrebbe essere calcolata in base all’altezza del bambino. Lo schermo dovrebbe essere posizionato in modo che durante i giochi all’aperto non potesse toccare o ribaltare la struttura. È altrettanto importante tenere conto nel processo di calcolo di dove il bambino guarderà la TV: sul letto, sul divano o al tavolo. Dovrebbero essere presi in considerazione anche il contrasto e l’oscuramento dell’immagine.
A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanza

In diverse condizioni di visualizzazione: la posizione del pubblico, la distanza, sdraiato o seduto

Va tenuto presente che una TV appesa a una parete dovrebbe apparire comoda ovunque si trovi il pubblico. La distanza deve essere calcolata non solo da una posizione seduta, ma anche da una posizione sdraiata. Ciò è particolarmente vero per il soggiorno e la camera da letto, poiché lì le persone cercano il massimo relax. Ecco perché puoi concentrarti sui tuoi sentimenti.

Altri suggerimenti per appendere la TV al muro

Dopo aver calcolato l’altezza ottimale per l’installazione della TV sul muro, è necessario prestare attenzione ai tipi di elementi di fissaggio. Esistono diversi tipi di staffe: rigide, inclinate e universali. In quest’ultimo caso, si presume che verranno eseguite virate su-giù e lateralmente. Rigido e inclinato vengono utilizzati solo quando il televisore rimane nella stessa posizione e non cambia posizione. Quando viene determinata l’altezza per appendere la TV, è necessario assicurarsi che ci sia un piccolo spazio tra la struttura e il dispositivo nel punto di montaggio a parete selezionato. Ciò è particolarmente importante quando si acquista una staffa rigida. Se si seleziona l’opzione di inclinazione, la posizione dello schermo può essere modificata verticalmente. Ciò è utile quando la visualizzazione verrà eseguita contemporaneamente da punti diversi.
A quale altezza appendere la TV a seconda della diagonale e della distanzaSi consiglia di scegliere un tipo di staffa universale se la TV verrà installata in camera da letto o in soggiorno. Con esso, puoi impostare e modificare sia l’angolo di inclinazione, sia ruotare lo schermo a sinistra oa destra. Quando si sceglie una staffa, si consiglia di prestare attenzione ai materiali con cui è realizzata. Ciò è particolarmente importante nel caso di un modello universale, poiché ha il maggior numero di elementi mobili nel suo design.

Tabella riepilogativa di tutti i parametri in un unico posto

Dopo che è diventato chiaro a quale altezza dal pavimento è appesa la TV al muro, dovresti controllare ancora una volta bene tutti i parametri e solo allora procedere al lavoro principale. La tabella fornirà tutte le informazioni di base, guidate dalle quali, è possibile spostare il dispositivo in modo da poterlo guardare con il massimo comfort da diverse posizioni. Le dimensioni diagonali verranno fornite a partire da 32 pollici, poiché numeri più piccoli causano maggiore affaticamento degli occhi durante la visualizzazione.

Diagonale in polliciAltezza (cm)Distanza dalla parte inferiore dello schermo al suo centro (cm)Altezza degli occhi (per soggiorno, camera da letto e scuola materna)Altezza da terraAltezza installazione TV a parete
327135.51-1,2 metri65-85135,5-156
439547.51-1,2 metri53-73147,5-168
49108541-1,2 metri46-66154-174
cinquanta11155.51-1,2 metri44-64155,5-176
55122611-1,2 metri39-59161-181
58128641-1,2 metri36-56164-184

In cucina, i televisori dovrebbero essere selezionati secondo uno schema individuale, poiché le riprese della stanza possono essere molto piccole o sufficienti per ospitare un televisore di grandi dimensioni. È importante considerare che se il dispositivo viene utilizzato non solo per guardare i canali TV, ma anche per giocare, navigare in Internet, è necessario utilizzare meccanismi di montaggio (staffe) che consentono di regolare l’altezza dell’inclinazione e della vicinanza agli occhi (elementi a scomparsa della struttura di fissaggio). In questo caso, si consiglia di prendere come posizione del punto centrale il valore medio tra la posizione di una persona seduta e quella in piedi.

Rate this post
Televisione digitale.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: