Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersi

È più comodo guardare i contenuti di intrattenimento sul grande schermo di una smart TV. Il display di uno smartphone di solito non è sufficiente per riprodurre comodamente file multimediali e videogiochi. In questo caso, sorge la domanda su come abilitare la tecnologia Miracast sulla TV. Dopotutto, questa tecnologia consente di visualizzare un’immagine su uno schermo TV in modalità wireless, di cui parleremo in seguito.

Cos’è Miracast e perché è necessaria questa tecnologia

Rispondendo alla domanda su cosa sia Miracast, vale la pena notare che questa tecnologia è uno sviluppo dello standard Wi-Fi Direct. La sua essenza sta nella trasmissione di immagini e suoni dal dispositivo trasmettitore al ricevitore del segnale. https://gogosmart.ru/texnika/televizor/texnology/wi-fi-direct.html Grazie a ciò, puoi iniziare a visualizzare i contenuti multimediali su uno schermo TV. È anche conveniente sfruttare questa opportunità per conferenze, presentazioni di diapositive e progetti di design di gruppo.
Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersiDurante il funzionamento di questa funzione, il router non è coinvolto. Ciò riduce il carico sulla rete wireless domestica. Se utilizzata su dispositivi mobili, la tecnologia consuma un minimo di energia. Inoltre, non è necessario preconfigurare l’apparecchiatura e tirare i cavi per la connessione. Questo standard ha iniziato il suo sviluppo nel 2012. Supporta audio surround 5.1 e streaming video fino a 1080p. Il principio di funzionamento è che i dispositivi sono sincronizzati tra loro tramite una rete Wi-Fi. Per collegare questa tecnologia, l’interfaccia dei ricevitori televisivi e degli smartphone fornisce le impostazioni appropriate. I dispositivi accoppiati comunicano direttamente, creando un canale sicuro.
Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersiInoltre, c’è un lavoro bidirezionale. Cioè, ciò che sta accadendo sullo schermo della TV può essere visualizzato sul display dello smartphone. Avviare una trasmissione wireless è abbastanza semplice.
Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersiA differenza
di Chromecast , i contenuti multimediali vengono riprodotti senza la partecipazione di un servizio Internet. I vantaggi di Miracast includono:

  • velocità di connessione;
  • protezione del trasferimento delle informazioni tramite il protocollo WPA2;
  • la possibilità di riprodurre contenuti 3D se il ricevitore TV supporta questa tecnologia;
  • utilizzando lo standard IEEE11n – trasmette un segnale nella gamma di frequenza di 2,4 / 5 Hz, fornendo velocità fino a 150 Mbps;
  • risparmio sui consumi, poiché nel processo di scambio dei dati non sono coinvolti processi aggiuntivi;
  • distribuzione di massa tra 500 grandi marchi;
  • nessun ritardo nella trasmissione del segnale, così puoi guardare contenuti video di alta qualità o giocare online senza ritardi di trasmissione.

Considerando gli svantaggi della tecnologia Miracast, è possibile che si verifichino incompatibilità quando le apparecchiature non possono sincronizzarsi tra loro. Inoltre, il trasferimento dei dati viene effettuato utilizzando il codec H.264, ma i telefoni economici non lo supportano.

Per scoprire se Miracast è presente sul dispositivo o meno, sarà necessario prendere visione delle specifiche tecniche. Poiché spesso il logo dell’azienda non è sulla confezione del produttore.

La tecnologia è in grado di trasmettere un’immagine con una risoluzione di 1920Ⅹ1200 pixel. In 4K, vedrai strisce nere sui lati quando guardi da vicino.

Come collegare Miracast alla TV

Miracast Android TV consente di duplicare l’immagine su uno schermo TV utilizzando una connessione wireless. Prima della connessione, è importante assicurarsi che la stessa rete Wi-Fi funzioni sul dispositivo TV e sul telefono. Le seguenti istruzioni devono essere seguite nelle istruzioni:

  1. Vai all’app Impostazioni sul tuo telefono.
  2. Vai alla sezione “Connessioni”, quindi seleziona la colonna “Trasmissioni”. In alcuni casi, potrebbe essere necessario guardare nella sezione “Funzionalità aggiuntive”.
  3. Sposta il cursore in posizione on. Puoi anche visualizzare il pannello di accesso rapido scorrendo verso il basso. Lì, tocca il logo Miracast.
  4. Attendi fino al completamento della ricerca dei dispositivi disponibili per la connessione.
  5. Successivamente, sullo schermo apparirà un elenco di TV trovate. Qui dovresti fare clic sul dispositivo TV desiderato.Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersi
  6. All’utente verrà quindi richiesto di concedere l’autorizzazione per stabilire l’associazione.

Perché Miracast non si connette?

Alcuni proprietari di ricevitori TV devono affrontare il seguente problema: “Questo dispositivo non supporta la ricezione di un segnale Miracast”. Se la connessione viene interrotta, controllare che la TV non sia danneggiata e assicurarsi che i driver necessari siano installati. Per risolvere il problema, vale la pena aggiornarli o la configurazione iniziale. In questo caso, dovresti andare su Gestione dispositivi. Tra l’elenco presentato, seleziona i driver della scheda video e gli adattatori Wi-Fi. Se non è possibile trovare la sezione “Trasmissione” sul telefono, si consiglia di utilizzare l’applicazione Miracast. Per fare ciò, vai al Play Store e installa il software con lo stesso nome. Puoi anche trovare il file di installazione di Miracast sul forum w3bsit3-dns.com. Dopo aver installato il programma, è sufficiente fare clic sul pulsante “Connetti”. Successivamente, inizierà il processo di ricerca degli schermi TV. Dopo averli trovati, è sufficiente scegliere l’opzione di connessione appropriata. Se non è stato possibile stabilire immediatamente la connessione in caso di sincronizzazione con un laptop, si consiglia di spegnere brevemente la TV e riavviare Windows. Vale anche la pena ridurre la distanza tra i dispositivi per eliminare la frenata della trasmissione. A seconda del dispositivo utilizzato, questo standard può essere indicato nelle impostazioni come “PlayTo”. Oppure dovrai andare nella sezione “Reti wireless” e selezionare la voce “Altro”. Puoi anche utilizzare un metodo di connessione alternativo: WiDi di Intel. per eliminare l’inibizione della traduzione. A seconda del dispositivo utilizzato, questo standard può essere indicato nelle impostazioni come “PlayTo”. Oppure dovrai andare nella sezione “Reti wireless” e selezionare la voce “Altro”. Puoi anche utilizzare un metodo di connessione alternativo: WiDi di Intel. per eliminare l’inibizione della traduzione. A seconda del dispositivo utilizzato, questo standard può essere indicato nelle impostazioni come “PlayTo”. Oppure dovrai andare nella sezione “Reti wireless” e selezionare la voce “Altro”. Puoi anche utilizzare un metodo di connessione alternativo: WiDi di Intel.

Come scoprire se Miracast supporta la TV

Dopo aver scoperto cos’è Miracast, devi capire se un particolare dispositivo è dotato di questa tecnologia. Spesso la funzione è supportata dai moderni pannelli LCD, smartphone e tablet Android e iOS, nonché laptop con sistema operativo Windows. La disponibilità della tecnologia embedded varia in base al produttore e al modello del dispositivo. Puoi scoprirlo trovando una descrizione di questo dispositivo su Internet. Elencherà le tecnologie che supporta. Puoi anche cercare Miracast sul tuo dispositivo andando nelle impostazioni e aprendo la sezione delle reti wireless. Colleghiamo lo smartphone alla TV tramite Miracast: https://youtu.be/6OrFDU4bBdo Dopo aver capito cos’è Miracast, dovresti iniziare a cercare tale funzionalità sul tuo gadget. I possessori di telefoni Android devono procedere come segue:

  1. Apri “Impostazioni” sul tuo dispositivo mobile.
  2. Trova la voce “Display Wireless” lì. Su alcuni modelli, questa opzione si trova nella scheda Display.
  3. La stessa funzione deve essere attivata sul ricevitore TV andando nella sezione delle impostazioni di connessione.

Se Miracast non è disponibile sul dispositivo TV, dovrai acquisire in aggiunta un prefisso speciale. Ci sono molti modelli compatti e funzionali nei negozi di elettronica. Aiutano ad ampliare la gamma di opzioni sui televisori. Per collegare un adattatore Miracast, è necessario utilizzare la porta HDMI situata sul lato o sul retro del dispositivo TV. Di conseguenza, sarà disponibile la possibilità di trasferire le immagini su uno schermo TV.
Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersi

Quali dispositivi supportano Miracast?

Questa tecnologia può essere supportata da diversi tipi di dispositivi. Ciò include ricevitori TV, set-top box, smartphone, tablet PC e laptop. Per quanto riguarda il sistema operativo Android, la sua versione non dovrebbe essere precedente alla 4.2. Su Windows, questo standard è disponibile su 8.1 e versioni successive. Il protocollo è integrato anche nei dispositivi iOS e nelle TV LCD. È importante considerare che il nome Miracast varia tra i marchi.

Prima di utilizzare Miracast per una TV, dovrai verificare se questo protocollo è supportato su altre apparecchiature collegate. Questa funzionalità dovrebbe essere implementata non solo nel software, ma anche nell’hardware.

La procedura su come controllare le impostazioni su Windows 10 include:

  1. Vai al menu “Start” e seleziona “Impostazioni” nella colonna di destra.
  2. Espandi la voce “Sistema”, quindi passa alla scheda “Schermo”.
  3. Se il laptop supporta questo standard, ci sarà la scritta “Connetti a un display wireless”.Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersi

Nel menu che si apre apparirà un elenco di sorgenti trovate, tra le quali dovresti selezionare la tua TV. Al termine della procedura di sincronizzazione, l’immagine dallo schermo del cellulare dovrebbe essere duplicata sul pannello TV.

Come collegare iPhone alla TV tramite Miracast?

Sui gadget “apple”, questa tecnologia viene chiamata
Airplay . È disponibile su tutti i dispositivi Apple. Per connettere Miracast, dovrai aprire l’elenco delle reti wireless e connetterti al Wi-Fi distribuito dal ricevitore. Per sincronizzare i dispositivi, dovresti trovare la voce “AirPlay” nelle impostazioni. Quindi selezionare il nome del ricevitore TV su cui verrà visualizzata l’immagine. Successivamente, è necessario eseguire l’opzione “Riproduzione video”. Dopo aver completato questi passaggi, inizierà il processo di connessione e dovrai attendere fino al termine.
Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersi

Come installare e utilizzare Miracast sulla TV

Se hai una domanda, come abilitare Miracast Display su una TV, dovrai prima trovare questa funzione sul tuo ricevitore. Sui diversi modelli, i nomi dei tasti del telecomando possono variare, designati come “Smart” o “Home”. Nel menu del widget che si apre, dovrai selezionare l’icona “Condivisione schermo”.
Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersiSuccessivamente, dovresti iniziare a connettere questa opzione sul secondo dispositivo. Se stai utilizzando un laptop con Windows 10, dovresti seguire questo piano d’azione:

  1. Espandi il “Centro notifiche”, situato nella barra delle applicazioni nella parte inferiore dello schermo.
  2. Successivamente, è necessario fare clic sull’icona “Connessioni”.
  3. Nella finestra che appare, verrà visualizzato un elenco di dispositivi disponibili che possono essere collegati tramite Miracast.
  4. Dopo aver cliccato sul nome del ricevitore TV, inizierà la procedura di abbinamento.

Tuttavia, alcuni dispositivi richiedono un codice PIN per motivi di sicurezza. Dopo alcuni secondi, ciò che sta accadendo sul monitor del PC verrà rispecchiato sul pannello TV. Per modificare la modalità di visualizzazione, utilizzare il menu “Progetto”. Per fare ciò, tieni premuta la combinazione “Win + P”.
Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersi

Come installare Miracast su Samsung TV?

Se il modello è dotato di questa funzione, non è necessario altro per la configurazione. In altri casi, dovrai acquistare un adattatore Miracast per la tua TV. La procedura di connessione sui televisori Samsung è la seguente:

  1. Utilizzare il pulsante “Sorgente” sul telecomando.
  2. Nella finestra che appare, seleziona “Screen Mirroring”.Tecnologia Miracast per TV: perché è necessaria e come connettersi
  3. Trova un dispositivo TV per nome sul secondo gadget e avvia il processo di connessione.

Dopo un paio di secondi, l’immagine dal suo display apparirà sul ricevitore TV.

Rate this post
Televisione digitale.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: