Proiettori a focale corta: cosa c’è da sapere su di loro, i migliori modelli

Gli utenti della televisione moderna preferiscono un proiettore a focale corta invece del “box2” standard. Quali sono le caratteristiche del suo lavoro? E anche in che cosa è diverso da un normale proiettore? Questo e molto altro sarà discusso in questo articolo.
Proiettori a focale corta: cosa c'è da sapere su di loro, i migliori modelli

Che cos’è un proiettore a focale corta e come funziona?

A causa del fatto che un proiettore a focale corta ha lenti e specchi speciali che consentono di creare un’immagine grande e visualizzarla sullo schermo, trovandosi a pochi centimetri dal muro, un tale dispositivo ha ricevuto questo nome.

Nota! I proiettori tradizionali devono essere installati a una distanza di diversi metri, mentre quelli a focale corta possono essere posizionati vicino al muro.

Proiettori a focale corta: cosa c'è da sapere su di loro, i migliori modelliQuesti proiettori sono spesso utilizzati nella maggior parte delle aree residenziali in cui le persone vogliono allontanarsi dalla visione di film e programmi TV. Inoltre, oltre ad essere facili da installare, di piccole dimensioni, questi proiettori non necessitano di essere fissati alla parete tramite staffe. Basta avere un piccolo comodino o una cassettiera. Preparati solo al costo piuttosto elevato di tali proiettori a focale corta. La maggior parte dei proiettori a focale corta utilizza la tecnologia DLP e le lampade classiche. I proiettori più costosi hanno laser, lampade a LED e LCD, tecnologie LCoS.
Proiettori a focale corta: cosa c'è da sapere su di loro, i migliori modelliEsistono due tipi di DLP [/ didascalia] Pertanto, quando si acquista un proiettore, è importante capire che una lampada convenzionale fornisce un’immagine più luminosa, ma nel tempo potrebbe iniziare a scurirsi e guastarsi più spesso. Inoltre, sono in grado di raggiungere la massima potenza non immediatamente dopo l’accensione, ma dopo 1-2 minuti. Allo stesso tempo, il laser e i LED sono durevoli. Non sono in grado di generare molto calore e inoltre non richiedono l’installazione di speciali sistemi di raffreddamento.

La differenza tra i proiettori a focale corta e quelli convenzionali

I proiettori a focale corta sono stati progettati specificamente per l’uso in spazi ridotti. La caratteristica principale è la possibilità di fornire immagini a grandezza naturale a breve distanza. Ciò si ottiene attraverso l’uso di una soluzione ottica non standard, quando la lunghezza focale inizia a ridursi a mezzo metro. La qualità dell’immagine non cambierà in peggio. Inoltre, i proiettori a focale corta sono installati a una distanza abbastanza ravvicinata dallo schermo. Con una piccola distanza dal muro, riduci al minimo l’ombra sull’immagine, evitando così la luce intensa nei tuoi occhi. Tra le principali differenze tra un proiettore a focale corta e uno convenzionale ci sono:

  • eventuale installazione a parete ravvicinata;
  • la capacità di rifiutare l’uso di cavi lunghi;
  • facilità di installazione;
  • l’assenza di ombra.

A proposito, se non sai quanto ti costerà l’acquisto di un proiettore a focale corta, puoi calcolarlo da solo. Per fare ciò, basta andare sul sito Web di molti grandi produttori di proiettori a focale corta, ad esempio Acer, e inserire tutti i parametri (distanza dallo schermo e dimensione preferita). Il calcolatore stesso calcolerà il costo e offrirà le opzioni. Di conseguenza, la differenza tra i modelli di proiettori a focale corta e quelli standard è abbastanza evidente anche perché la prima opzione ha un rapporto di proiezione speciale. Hanno una distanza massima dal muro e la larghezza del muro stesso varierà da 0,5 a 1,5 metri.
Proiettori a focale corta: cosa c'è da sapere su di loro, i migliori modelli

Pro e contro dei proiettori a focale corta

Tra i vantaggi dell’installazione di modelli di proiettori a focale corta a casa, possiamo distinguere:

  • maggiore luminosità dell’immagine anche se la stanza è ben illuminata;
  • la possibilità di guardare partite, competizioni sportive, film su un grande schermo in più di 100 pollici.
  • con un software appositamente installato, l’utente ha la possibilità di guardare fino a quattro partite e competizioni contemporaneamente.

Ma, come qualsiasi dispositivo, i proiettori a focale corta presentano una serie di svantaggi:

  1. Contrasto e qualità di visualizzazione delle immagini scure. Di conseguenza, non sarai in grado di guardare film con scene scure in grande dettaglio.
  2. Qualità dell’immagine inferiore rispetto ai proiettori convenzionali.
  3. In assenza di uno schermo speciale per proiettori a focale corta, l’immagine sul muro della casa risulterà alquanto sbiadita e molto pallida.
  4. L’alto costo degli schermi.
  5. Se il proiettore è posizionato in modo non uniforme sulla superficie di un comò o di un tavolo, si noterà una notevole frangia attorno agli oggetti.
  6. Altoparlante di scarsa qualità installato nei proiettori a focale corta.

Proiettori a focale corta: cosa c'è da sapere su di loro, i migliori modelli

Come scegliere un proiettore a focale corta: consigli generali

Se, nonostante tutte le carenze dei modelli di proiettori a focale corta, li scegli, è importante seguire le raccomandazioni degli esperti nella loro scelta. In questo modo, potrai scegliere un’opzione di proiettore che sarà nella migliore gamma di “prezzo e qualità”. Quindi, quando scegli un proiettore a focale corta, considera i seguenti punti:

  1. Distanza di lancio . Rappresenta la distanza minima/massima alla quale è possibile posizionare il proiettore per ottenere la qualità dell’immagine desiderata. I proiettori a focale corta sono popolari perché non richiedono molto spazio per visualizzare un’immagine. La distanza media di proiezione e qualità dell’immagine è di 1 metro.
  2. Il grado di luminosità . È il numero di lumen che funge da criterio principale per la scelta dei proiettori a focale corta. Ricorda che la qualità dell’immagine, la capacità di considerarla, dipenderà dalla luminosità. La luminosità più accettabile per questo tipo di proiettore va da 2200 a 3000 lumen.
  3. Permesso . La capacità di determinare la nitidezza di un’immagine. È consuetudine misurarlo allo stesso modo dei classici televisori o monitor di computer. Ricorda che i modelli economici hanno una risoluzione HD, pur avendo una risoluzione nativa di soli 840 * 840 (adatta per DVD).
  4. Il grado di contrasto . Quando si acquista un proiettore a focale corta, prestare attenzione al rapporto tra le aree bianche e nere. Più alto è questo valore, più saturata sarà la tinta nera. Pertanto, otterrai un’immagine con la massima profondità.
  5. Comunicazione . I proiettori a focale corta dovrebbero essere in grado di connettersi a più assistenti nell’appartamento o nell’ufficio. Quindi, devono avere porte per il lettore Blu-ray, console per videogiochi. Nel caso in cui utilizzi una connessione wireless, la scelta va fatta per quanto riguarda i proiettori che supportano AirPlay.

Proiettori a focale corta: cosa c'è da sapere su di loro, i migliori modelliPertanto, quando si sceglie un proiettore a focale corta, è importante concentrarsi non solo sulle proprie preferenze, ma anche essere guidati dalle regole per la scelta di tali dispositivi. In caso contrario, corri il rischio di proiettori di scarsa qualità, con conseguenti film o giochi sfocati sul grande schermo. Successivamente, presentiamo i 10 migliori proiettori a focale corta adatti per la casa e l’ufficio – valutazione 2022:

Nomeuna breve descrizione di
10. Proiettore Benq LK953STOttima opzione per la casa. Peso: più di 10 kg. Proiettore tipo DLP. Luce laser installata.
9. Proiettore Epson EB-530Consente una migliore qualità dell’immagine. Buona soluzione per uffici. Comodo da installare.
8. Proiettore InFocus IN134STÈ un proiettore super potente progettato per essere utilizzato con Google Chromecast. Ha una messa a fuoco corta, un alto livello di luminosità, un costo accettabile.
7. Proiettore Epson EB-535WSe stai cercando un proiettore di piccole dimensioni, questa opzione è adatta in termini di rapporto qualità-prezzo. Ha un’immagine di alta qualità, nonostante il basso costo.
6. Proiettore Optoma GT1080ePresuppone la posizione più vicina al muro (non più di un metro). Adatto per giocare e guardare sport.
5. Proiettore ViewSonic PX706HDOttimo per l’uso del gioco. Il livello di luminosità raggiunge i 3000 lumen. Ha una risoluzione di 1080p.
4. Proiettore Optoma EH200STMostra un’incredibile chiarezza della grafica e il testo più puro. Ha un alto livello di luminosità, risoluzione – 1080p.
3. Proiettore InFocus INV30Consente di ottenere un’immagine luminosa e una riproduzione dei colori naturale. Grazie al piccolo formato, è facile da installare e installare.
2. Proiettore ViewSonic PS600WIl proiettore ha un alto livello di luminosità. Grazie al fatto che può proiettare immagini con una diagonale di 100 pollici da una distanza non superiore a un metro, è ottimo per la casa e l’ufficio.
1. Proiettore Optoma ML750STProiettore LED ultra compatto per riunioni di casa e ufficio. Riproduce istantaneamente video, presentazioni aziendali, può essere utilizzato per scopi di gioco.

I 5 migliori proiettori laser 4K a focale ultra corta classificati 2022: https://youtu.be/FRZqMPhPXoA Inoltre, ricorda che un proiettore a focale corta costerà sempre di più della TV più grande. Se sei pronto a pagare un prezzo piuttosto alto, allora è meglio dare la preferenza a modelli più convenienti e di alta qualità. Altrimenti, dovrai soffrire di “buttare soldi” perché non otterrai ciò che desideri.

Rate this post
Televisione digitale.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: