Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62D

World Vision T62D è un ricevitore per la visione della televisione digitale terrestre nello standard DVB-T/C/T2. Uno dei modelli più semplici ed economici sul mercato consumer. Ma allo stesso tempo, supporta la trasmissione di immagini digitali con risoluzioni fino al Full HD. E allo stesso tempo, il set-top box è completamente compatibile con i televisori moderni e vecchi.
Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62D

Specifiche World Vision T62D

Il ricevitore si basa sul chip GUOXIN GX3235S, che ha già ottenuto lo status di “nazionale”, poiché è installato in quasi il 70% di tutti i set-top box T2 a basso costo. RAM – 64 megabyte, integrata – solo 4 megabyte, sufficiente per memorizzare l’intero elenco di canali TV e playlist personalizzate. Ulteriori caratteristiche:

  • gamma di frequenza supportata: da 114 a 885 MHz (DVB-C);
  • modulazione: 16QAM, 32QAM, 64QAM, 128QAM, 256QAM;
  • risoluzione supportata – fino a 1080 (con una frequenza di aggiornamento dello schermo di 50 Hz).

Aspetto esteriore

Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62DVisivamente, il World Vision T62D differisce da ricevitori simili solo per il fatto che il case ha angoli arrotondati. Il pannello frontale ha anche un display digitale, un indicatore di stato e una porta USB 2.0.

Porti

Set di porte disponibili per la connessione:

  • RF (ingresso e uscita, che permette di collegare il set-top box a 2 TV contemporaneamente);
  • AV (combinato, 3,5 mm);
  • HDMI;
  • 2 pezzi USB 2.0 (alimentazione 5V con corrente fino a 1A).

Il controllo remoto viene effettuato da un sensore IrDA (infrarossi) integrato nella parte anteriore del case. Non è previsto un collegamento IrDA esterno, quindi il ricevitore non può essere nascosto dietro la TV, poiché il telecomando deve essere diretto esattamente verso il sensore.

Importante! Senza un telecomando funzionante, alcune funzioni non saranno disponibili. I pulsanti fisici forniti sulla custodia consentono di effettuare solo le impostazioni di base del set-top box.

Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62D
World Vision T62D

Attrezzatura

Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62DIncluso con il box TV World Vision T62D sono:

  • telecomando (è disponibile anche un set di batterie AAA);
  • Cavo AV per il collegamento di un set-top box;
  • alimentatore.

Cavo HDMI – non fornito, dovrai acquistarlo a parte (standard 1.4). Il pacchetto è modesto, ma per questo motivo il World Vision T62D può essere acquistato a un prezzo molto conveniente.

Collegamento e configurazione iniziale

Per l’installazione è sufficiente collegare un cavo dell’antenna esterna al set-top box. Dopodiché, non resta che collegare l’alimentatore e il cavo AV o HDMI alla TV. Successivamente, nelle impostazioni TV, devi solo cambiare la sorgente video (all’ingresso a cui è collegato il ricevitore). Quando si accende per la prima volta il set-top box, sullo schermo compare immediatamente una richiesta e si avvia la ricerca automatica dei canali TV. Basta fare clic su “OK” e attendere il completamento del processo (richiede circa 3-4 minuti).
Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62DNel menu puoi anche forzare i parametri di ritaglio dell’immagine (4:3 o 16:9), la risoluzione.

Funzionalità aggiuntive

Questo set-top box TV supporta non solo la riproduzione della televisione terrestre. Può essere utilizzato anche come lettore multimediale domestico. È possibile collegare unità esterne (HDD, SSD, unità flash USB, lettori di schede e così via) alla porta USB, che si trova nella parte anteriore del case. Sono supportati i file system FAT e FAT32. Cioè, la dimensione del file sull’unità non deve superare i 4 gigabyte. Ma è del tutto possibile che con un aggiornamento del firmware, il produttore amplierà l’elenco dei file system supportati.
Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62DInoltre, World Vision T62D può essere connesso a Internet! Ma ciò richiederà un adattatore WiFi esterno collegato tramite USB (alla porta sul retro). Successivamente, tramite il ricevitore sarà possibile visualizzare playlist IPTV (in formato .m3u), utilizzare YouTube e Megogo. C’è anche un lettore RSS integrato, un’applicazione per lavorare con la posta elettronica Gmail, un widget meteo. La velocità di lavoro è accettabile. Più lento dei veri e propri set-top box con Android TV, ma il prezzo di quest’ultimo è parecchie volte superiore. Ricevitore World Vision T62D, ottime funzionalità con pochi soldi, recensione, configurazione, recensioni: https://youtu.be/1ITJ_lZkVEY

Firmware

Il firmware del World Vision T62D è proprietario, ovvero closed source. Ma il produttore rilascia regolarmente i suoi aggiornamenti, migliorando le prestazioni complessive e la reattività del sistema, oltre ad espandere la funzionalità quando si collega il ricevitore TV a Internet.

RIFERIMENTO! Per aggiornare il firmware, è necessario scaricare il file del firmware della nuova versione sul sito http://www.world-vision.ru/ (non rinominare). Scaricalo nella radice di un’unità flash formattata in FAT o FAT32. Quindi spegnere il set-top box, collegare l’unità USB, accendere il ricevitore. Il processo di aggiornamento del firmware verrà avviato automaticamente. È severamente vietato interromperlo o togliere alimentazione!

Raffreddamento

Il raffreddamento è passivo, non c’è la ventola incorporata. Non ce n’è bisogno in particolare, dal momento che GUOXIN GX3235S è un processore a bassa potenza con un basso TDP. Per lui, il raffreddamento attivo semplicemente non è necessario.
Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62DMa nel caso del World Vision T62D sono previste apposite aperture nella parte superiore e laterale da cui fuoriesce l’aria riscaldata. Anche con la visualizzazione attiva di YouTube, non ci sono segni di throttling (rallentamento del processore).
Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62D

Problemi e soluzioni

Non ci sono problemi nel funzionamento del set-top box stesso in modalità ricevitore TV. Ma quando si guarda un video da un’unità flash collegata tramite USB, gli utenti dei forum tematici sottolineano le seguenti sfumature:

  • i file di dimensioni superiori a 4 gigabyte vengono riprodotti in modo errato (questa è una limitazione del file system);
  • alcuni video non riproducono l’audio (significa che la traccia audio nel file è multicanale, è supportata solo la 2.0).

Queste sfumature sono software, il che significa che è molto probabile che il produttore le elimini nei prossimi aggiornamenti del firmware.
Panoramica del ricevitore TV DVB-T/T2 World Vision T62D

Pro e contro

Vantaggi evidenti di World Vision T62D:

  • prezzo basso;
  • c’è USB per il collegamento di unità esterne e adattatori WiFi;
  • supporta la visione di IPTV, YouTube, Megogo;
  • il set-top box è compatibile con vecchi e nuovi televisori;
  • può essere utilizzato come lettore multimediale.

Gli unici contro che si possono identificare, anche se insignificanti:

  • molti file video da unità esterne non vengono letti correttamente (a causa di codec non supportati);
  • non è possibile nascondere il set-top box dietro la TV (richiede l’accesso aperto per il funzionamento del telecomando).

In sintesi, l’acquisto del World Vision T62D è una buona opzione per coloro che cercano un decoder T2 economico. Ha anche un semplice menu sullo schermo che è facile e veloce da capire anche per le persone in età pensionabile.

Rate this post
Televisione digitale.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: