Software Kodi: caratteristiche e istruzioni per l’uso

Per coloro che hanno bisogno di un media center universale che combini un home theater, una TV, un centro giochi in una bottiglia, il lettore Kodi farà appello ai loro gusti.

Descrizione e scopo

Kodi è un lettore multimediale gratuito disponibile per tutte le piattaforme da Windows a iOS e Raspberry Pi. Ti consente di riprodurre vari tipi di file multimediali (video, musica, podcast) sia dai media che da Internet.
Programma Kodi

Funzionalità Kodi

Questo lettore multimediale può fare molto. Ecco un elenco delle caratteristiche principali che Kodi fa alla grande:

  • Riproduci musica di vari formati (MP3, FLAC, APE, WMA e altri). Il supporto per tag e playlist ti aiuterà a organizzare la tua raccolta musicale.
  • Guardare film. Kodi supporta molti formati video incluso lo streaming video. Importa facilmente l’intera raccolta di film. Puoi anche guardare programmi TV e serie registrati e ordinare gli episodi per stagione renderà questo processo più conveniente.
  • Visualizza e importa le foto nella libreria (presentazione).
  • La tecnologia PVR consente di guardare trasmissioni TV in diretta e registrare trasmissioni. Supporta NextPVR, TvHeadEnd e altre utilità.
  • Utilità aggiuntive disponibili in un catalogo speciale aiutano ad espandere le funzionalità del lettore. Quindi, l’emulatore DOSBox ti consente di eseguire giochi e programmi adattati per MS-DOS. Ci sono anche emulatori di varie console, con le quali puoi divertirti con i vecchi giochi come nell’infanzia.

Istruzioni per l’installazione e la configurazione dell’interfaccia

Il lettore Kodi è disponibile per il download gratuito sul sito ufficiale (https://kodi.tv/download) e per smartphone Android – su Google Play o Huawei AppGallery. L’installazione su Windows, Mac, Android non causerà particolari difficoltà. Nel caso di altri sistemi operativi, possono sorgere domande.

Installazione su iOS

Non esiste un’app Kodi per iPad / iPhone nell’App Store. Il collegamento al pacchetto speciale è disponibile solo sul sito Web del giocatore. Requisiti di sistema:

  • Qualsiasi dispositivo iOS (iPhone, iPad, iPod Touch) con o senza un “jailbreak” preliminare;
  • versione del sistema – da 6.0 (consigliato da 8.0 e versioni successive).
  • Per iPhone dalla prima generazione alla 5C, iPad dalla prima alla quarta generazione, iPad Mini alla prima generazione e iPod Touch dalla prima alla quinta generazione, è richiesta la versione a 32 bit. Tutti gli altri dispositivi supportano la versione a 64 bit.
  • La versione funzionante più recente di Kodi su un sistema pre-8.4.1 è la v17.6 Krypton. I dispositivi più recenti eseguiranno l’ultima versione di Kodi – v18.9 Leia.

Algoritmo di azioni per iOS con “jailbreak” (richiede Cydia):

  1. Cerca il browser di file iFile o Filza in Cydia e installalo.
  2. Scarica il pacchetto .deb con l’ultima versione del lettore Kodi utilizzando Safari o qualsiasi altro browser. Importante: i browser mobili non mostrano il processo di caricamento, quindi dovresti aspettare un po ‘.
  3. Nella finestra di dialogo che appare, fai clic sul pulsante “Apri in …” e seleziona iFile o Filza.
  4. Seleziona il file scaricato e fai clic su Installa. Fatto!

Se il tuo dispositivo non è stato ancora jailbroken, avrai bisogno di un computer Mac OS e Xcode e iOS App Signer per l’installazione. Algoritmo di azioni:

  1. Scarica il pacchetto .deb con l’ultima versione del lettore. Scarica il pacchetto
  2. Apri Xcode e crea un nuovo progetto. Crea un progetto
  3. Immettere il nome e l’ID del progetto. Nome del progetto
  4. Assicurati di fare clic su Risolvi problema in modo che in seguito non ci siano problemi durante la compilazione e l’apertura del programma. Apertura del programma
  5. Seleziona il team di sviluppo. Selezionare squadra
  6. Apri il firmatario dell’app iOS, seleziona le opzioni Certificato di firma e Profilo di provisioning. Seleziona la cartella in cui verrà salvato il programma e fai clic su Avvia.Seleziona cartella
  7. Apri il menu “Finestra” e fai clic su “Dispositivi”. Dopo esserti assicurato che il tuo dispositivo sia connesso, vai al passaggio successivo.dispositivi
  8. Vai al dispositivo, fai clic su + e aggiungi il programma generato. Vai a

Installazione su Linux

Il Wiki di Kodi offre diversi modi per installare il lettore su Linux. Una versione più recente viene scaricata da diversi comandi nel terminale:

  • sudo apt-get install software-proprietà-common
  • sudo add-apt-repository ppa: team-xbmc / ppa
  • sudo apt-get update
  • sudo apt-get install kodi

Interfaccia

Ci sono molte skin disponibili sulla risorsa ufficiale che cambieranno completamente l’interfaccia del giocatore. Si installano facilmente in pochi passaggi:

  1. Apri il menu Impostazioni interfaccia, quindi seleziona la categoria Aspetto e aspetto e l’elemento Skin. Apri il menu
  2. Scegli la pelle che preferisci. Seleziona la pelle
  3. Successivamente, è necessario tornare alla sezione Interfaccia e alla voce Skin, selezionando una delle skin scaricate. Seleziona copertina

Installazione della localizzazione russa

Per la versione 17.6:

  1. Fai clic sull’ingranaggio e vai su Impostazioni interfaccia. Fare clic sull'ingranaggio
  2. Nella scheda Regionale vai a Lingua. Scheda lingua
  3. Seleziona Russian (Russian) e attendi il download del language pack. Seleziona la lingua

Per una versione più recente:

  1. Apri il menu dei componenti aggiuntivi.
  2. Fare clic su Installa dal repository.
  3. Vai a Look and Feel e trova il parametro Lingue.
  4. Nella finestra che si apre, seleziona Russo.

Configurazione IPTV

Per guardare i canali TV, è necessario selezionare il client PVR. Istruzioni:

  1. Apri “Impostazioni libreria”. Configurazione della libreria multimediale
  2. Vai alla TV e fai clic su Entra nel browser aggiuntivo. ingresso
  3. Dopo aver trovato PVR IPTV Simple Client, andare su di esso e fare clic su “Abilita” → “Configura”. Abilitare
  4. Quando selezioni la voce “Link to M3U”, si aprirà un’apposita colonna, dove dovrai inserire, rispettivamente, un link ad una playlist con canali TV. Link
  5. È meglio utilizzare EPG in aggiunta, il database della guida del programma. Prendi il collegamento alla guida come documento XML, apri le “Impostazioni EPG” nelle impostazioni del client e modifica il parametro “Link a XMLTV”.Installazioni
  6. Nel campo visualizzato, incolla il collegamento precedentemente copiato nella guida TV. Inserisci collegamento
  7. Se la guida contiene i loghi dei canali, apri la sezione corrispondente. Dopo aver fatto clic su “URL principale per i loghi dei canali”, incolla il link richiesto nella colonna visualizzata.URL principale
  8. Affinché le impostazioni modificate abbiano effetto, è necessario riavviare il lettore. Al riavvio, vedrai già un elenco completo di canali e informazioni su cosa sta succedendo attualmente su questo o quel canale.Elenco canali

Dove posso trovare le playlist?

Ci sono molte playlist IPTV gratuite sul web, come IPTV Forever. Questo è un elenco di aggiornamento automatico disponibile su https://iptvm3u.ru/list.m3u. I pacchetti a pagamento forniscono l’accesso a più canali HD. Pertanto, il servizio EDEM TV è pronto a fornire ai clienti oltre 1000 canali TV con un nuovo palinsesto per solo $ 1 (75 rubli) al mese.

Come installare il programma su Smart TV?

Le smart TV LG eseguono il sistema operativo webOS, mentre Kodi è originariamente progettato per dispositivi Android e non è disponibile nell’LG Store. Tuttavia, gli utenti hanno trovato diversi modi per aggirare questa limitazione:

  • collegamento a TV Android TV Box;
  • guardare video tramite app di terze parti come Chromecast.

La seconda opzione richiede due app: Google Chromecast e Google Home. Dopo averli scaricati sul tuo smartphone, segui questi passaggi:

  1. Apri Chromecast e connettiti alla TV.
  2. Vai a Google Home e seleziona “Trasmetti schermo / audio”.

Altre domande sull’utilizzo di Kodi

Questo paragrafo descrive le risposte alle domande più comuni che sorgono durante l’utilizzo del lettore multimediale.

Installazione di estensioni da fonti di terze parti

I repository di terze parti consentono agli utenti di accedere a più estensioni rispetto al repository ufficiale. Per consentire l’installazione da fonti di terze parti, è necessario aprire “Componenti aggiuntivi” e attivare l’opzione “Origini sconosciute”.
fonti sconosciute

Cosa sono i repository e come li installo?

Un repository è un archivio di file che contiene vari plug-in, moduli e altre utilità che estendono le capacità del centro multimediale Kodi. Ad esempio, il repository vl.maksime contiene applicazioni per i cinema online IVI, TVZavr e Filmix, che ti consentono di goderti i tuoi film preferiti. Usando il suo esempio, devi seguire l’algoritmo delle azioni:

  1. Scarica il repository dal link (https://vlmaksime.github.io/repository.vlmaksime/). Scarica
  2. Quando lo apri, vai su “Componenti aggiuntivi” e fai clic sulla “casella”. Integratori
  3. Fare clic su Installa da file ZIP. Installare
  4. Nella finestra di dialogo seleziona la cartella scaricata. Cartella scaricata
  5. Fare clic su “Installa dal repository” e selezionare il repository “vl.maksime”. Installare
  6. Apri la cartella Estensioni video nel repository. Componenti aggiuntivi video
  7. Seleziona un’applicazione qualsiasi (ad esempio, TVZavr) e fai clic su “Installa”. Fatto!Seleziona l'applicazione

Come installare e guardare Youtube su Kodi?

L’estensione Youtube è disponibile nel repository ufficiale di Kodi: basta scaricarla e installarla. Tuttavia, recentemente ci sono stati problemi con il funzionamento di questa estensione. Per risolverli hai bisogno di:

  1. Accedi al tuo account Google e apri la console di Google, quindi fai clic su “Abilita API e servizi”. Accedi al tuo account
  2. Una volta nella libreria API, seleziona il plug-in YouTube Data API v3 e attivalo. Andare in biblioteca
  3. Nella schermata principale, fai clic su “Crea credenziali”. Crea credenziali
  4. Successivamente, dovresti rispondere ad alcune domande:
    • “Che API stai usando?” – “Youtube Data API v3”;
    • “Da dove chiamerai l’API?” – “Altro, con un’interfaccia utente, come CUI”;
    • “A quali dati farai riferimento?” – “Dati utente”.Dati
  5. Verrà visualizzata la finestra di dialogo “Imposta schermata di consenso OAuth”, in cui dovrai fare clic su “Imposta schermata di consenso”. Finestra di dialogo
  6. Nella nuova scheda, seleziona l’elemento Esterno e fai clic su Crea. Scegliere oggetto
  7. Assegna un nome e un indirizzo e-mail all’applicazione, quindi fai clic su Salva. Assegna un nome all'applicazione
  8. Vai alla voce Credenziali nel menu in cui devi nominare il progetto, dopo aver cliccato su “Crea ID client OAuth”. Nome del progetto
  9. Copia l’ID cliente e fai clic su Fine. copia
  10. Quindi, fai clic sul pulsante Crea credenziali e seleziona l’opzione Chiave API dall’elenco. premi il bottone
  11. Si aprirà una finestra di dialogo con la chiave generata da copiare. Finestra aperta
  12. È inoltre necessario copiare l’ID client e il codice segreto.
  13. Vai alla sezione “Impostazioni” di questa estensione. Incolla la chiave API, l’ID e il passcode nei campi appropriati.impostazioni
  14. Se viene visualizzata una finestra che ti chiede di andare su https://www.google.com/device, apri la pagina e inserisci la chiave richiesta. Dopo aver selezionato il tuo account, fai clic su “Consenti”. Ripeti il ​​passaggio se necessario.
  15. Quando richiesto, apri “Impostazioni avanzate” e fai clic su “Vai a Youtube Add-on Personal”. Fatto!

Oggi, se si desidera trasformare il computer o il set-top box in un vero e proprio media center universale, è sufficiente un programma, che non occupa molto spazio. Il lettore Kodi soddisfa questo requisito.

Televisione digitale.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: